Giulia
di Andrea Ventura

Giulia

Un'infanzia nella Grande Guerra

Giulia nasce a Triches, un paese vicino a Belluno, il 13 settembre 1909. Il padre, Felice, emigrato in Germania per lavoro, torna a casa ogni due anni; la madre, Maria, ogni due anni rimane incinta e, poco dopo il parto, lascia i suoi figli per andare a fare da balia ai neonati di famiglie benestanti.
Triches si trova a soli quindici chilometri dal confine tra Italia e impero austro-ungarico. Così, quando scoppia la guerra, gli abitanti del paese si trovano improvvisamente nelle retrovie immediate del fronte. La Grande Guerra attraversa l’esistenza quotidiana della bambina: i reparti di cavalleria in transito nei primi giorni del Piave; la carcassa di un aereo precipitato; il turbinio dei soldati amici e dei soldati nemici, prigionieri, fuggiaschi, occupanti; le lenzuola tagliate a strisce per servire da bende, e le piaghe dei feriti nella stalla di un contadino.
Finita la guerra, la famiglia di Giulia segue il corso di tutte le famiglie dell’epoca, disperdendosi per l’Italia e l’Europa in cerca di fortuna, ma mantenendo saldo quel legame che tiene unite tra loro le diverse generazioni, quella tradizione di memorie e racconti che in qualche modo ha prodotto, alla fine, questo libro.
Una biografia insolita, costruita per episodi, per quadri, cui si alternano momenti di silenzio, ellissi temporali, reticenze. Ventura restitui­sce i ricordi dell’infanzia di sua nonna Giulia con immagini al contempo chiare e indistinte, ricercando non la precisione del libro di storia, ma la verità del racconto di memoria. Perché è così, per lampi, per strappi, che funziona la memoria e si tramanda.
In uscita il 29 settembre.


Nato a Milano nel 1968, si è trasferito a New York nel 1991. I suoi lavori sono stati pubblicati su “The New York Times”, “The New Yorker”, “Rolling Stone”, “Time”, “Newsweek”, “Die Zeit” e molte altre testate di rilievo internazionale. Gestalten ha appena pubblicato una monografia sul suo lavoro. Oggi vive a Berlino.

www.andreaventuraart.com

  • Argomento Storia
  • Prefazione di Sergio Luzzatto
  • ISBN 9788851131760
  • Pubblicato nel 2015
  • Formato Ebook

€ 9,99
Amazon Kobo iBooks Apple Mondadori Store IBS laFeltrinelli

Hai acquistato il libro? Scarica l'e-book

e-book compreso nel prezzo

Potrebbero interessarti

un-messaggio-per-garcia
di Sue Prideaux

Io sono dinamite

Vita di Friedrich Nietzsche
un-messaggio-per-garcia
di Andrea Santangelo, Lia Celi

Le due vite di Lucrezia Borgia

La cattiva ragazza che andò in Paradiso
un-messaggio-per-garcia
di Mona Chollet

Streghe

Storie di donne indomabili dai roghi medievali a #metoo
un-messaggio-per-garcia
di Arrigo Petacco

La guerra dei mille anni

Dieci secoli di conflitto fra Oriente e Occidente
ter::show(); ?>