De oratore
di Marco Tullio Cicerone

De oratore

Composto fra il 55 e il 54 a.C., il De oratore è un trattato in tre libri di forma dialogica che illustra i cinque aspetti fondamentali dell’arte retorica: invenzione, disposizione, stile, memoria e azione. Il buon oratore deve essere in grado di seguire al meglio le regole e le tecniche che Cicerone insegna. Mettendo in scena, grazie a personaggi più o meno noti della sua contemporaneità, le diverse opinioni in merito all’arte del parlare bene, Cicerone scrive un’opera ancora oggi utilissima per analizzare i discorsi che ci circondano e per diventare noi stessi consapevoli del modo in cui ci esprimiamo. L’opera è oggi disponibile in versione digitale corredata di testo a fronte e note a cura di Giuseppe Norcio.


Marco Tullio Cicerone (Arpino, 3 gennaio 106 a.C. – Formia, 7 dicembre 43 a.C.) è stato un avvocato, politico, scrittore e oratore romano.

Cicerone fu una delle figure più rilevanti di tutta l’antichità romana. La sua vastissima produzione letteraria, che va dalle orazioni politiche agli scritti di filosofia e retorica, oltre a offrire un prezioso ritratto della società romana negli ultimi travagliati anni della repubblica, rimase come esempio per tutti gli autori del I secolo a.C., tanto da poter essere considerata il modello della letteratura latina classica.

  • Argomento Classici Latini
  • ISBN 9788851142889
  • Pubblicato nel 2017
  • Formato Ebook

€ 1,99
Amazon Kobo iBooks Apple Mondadori Store IBS laFeltrinelli

Potrebbero interessarti

un-messaggio-per-garcia
di Nicola Matteucci, Alexis de Tocqueville

La rivoluzione democratica in Francia

Scritti politici
un-messaggio-per-garcia
di Giuseppe Flavio

Antichità giudaiche

2 volumi
un-messaggio-per-garcia
di Karl Marx

Il capitale

3 volumi con cofanetto
ter::show(); ?>