Il neoempirismo
di George Edward Moore

Il neoempirismo

Filosofo britannico, scomparso nel 1958, è stato uno dei maggiori fautori del neoempirismo, difendendo il senso comune contro le stranezze della filosofia e intendo la filosofia come processo analitico. Il suo Neoempirismo esce oggi per Utet in caratteri digitali e in forma ipertestuale, con un impianto che comprende traduzione italiana, note critiche e testo in lingua originale tutti saldamente collegati fra loro come in ogni edizione digitale ben progettata.


€ 4,99
Kobo Mondadori Store IBS laFeltrinelli

Potrebbero interessarti

un-messaggio-per-garcia
di Jim Holt

Perché il mondo esiste?

Una detective-story filosofica
un-messaggio-per-garcia
di Michela Marzano

L'amore è tutto

È tutto ciò che so dell’amore
un-messaggio-per-garcia
di Rosanna Panelli Marvulli

Abbagnano. Una vita per la filosofia

Opere, documenti, ricordi
ter::show(); ?>