La metafisica
di Aristotele

La metafisica

Aristotele (384-83 a.C. – 322 a.C.) è uno dei più grandi pensatori dell’antichità. La sua attività di ricerca ha affrontato metafisica, fisica, etica, politica, psicologia, biologia, poetica, retorica e logica, e la sistematizzazione da lui data a queste discipline ha dominato la cultura occidentale almeno sino al XVII secolo. La sua Metafisica, “la più rigorosa delle scienze”, esce oggi per Utet, con la cura di Carlo Augusto Viano, in una versione digitale arricchita di un apparato critico accessibile in modalità ipertestuale.


Potrebbero interessarti

un-messaggio-per-garcia
di Francis Fukuyama

Identità

La ricerca della dignità e i nuovi populismi
un-messaggio-per-garcia
di Marco Belpoliti, Giovanni De Luna, Nicola Gardini, Nadia Fusini, Fabrizio Gifuni, Francesca Rigotti

Rompere le regole

Creatività e cambiamento
un-messaggio-per-garcia
di Corrado Del Bò, Filippo Santoni de Sio

La partita perfetta

Filosofia del calcio
un-messaggio-per-garcia
di Andrea Carandini

Antinomia ben temperata

Scavi nell'io e nel noi. 142 riflessioni su emozioni e ragione
un-messaggio-per-garcia
di Giordano Bruno

De gli eroici furori

ter::show(); ?>