Nome in codice: Renata
di Alessandro Carlini

Nome in codice: Renata

Storia di Paola Del Din, combattente della Resistenza e agente segreto

«Le dissi che Renato era morto e anche che avevo accettato la missione offertami dalla Osoppo. E poi aggiunsi: “Mamma, se non piangi mi porti fortuna”. Lei non pianse, anzi, mi rincuorò dicendo che non avrei dovuto portare da sola il peso della morte di mio fratello. Poi mi incitò a partire presto, perché altrimenti la morte di Renato sarebbe stata inutile.»

Fino all’8 settembre del 1943, Paola Del Din era solo una studentessa di Lettere. Cresciuta in una famiglia di militari,  amava leggere e tirare di scherma. Sarebbe diventata insegnante, un giorno. Ma dopo l’armistizio, la Storia pretende una scelta di campo: o con il re, o con Mussolini. Il padre Prospero è già lontano, prigioniero di guerra, allora sta al figlio Renato prendere le armi con la brigata Osoppo, e resistere ai nazifascisti nelle terre insidiose del Friuli. Paola collabora, fa la staffetta, aiuta come può. Ma tutto sta di nuovo per cambiare.
Nella notte tra il 24 e il 25 aprile del 1944, esattamente un anno prima della Liberazione, Renato viene ucciso durante un assalto a una caserma repubblichina. A quel punto, Paola non ha scelta: deve raccogliere l’eredità di Renato, e combattere finalmente in prima linea. Ma lo farà a suo modo.
Accetta una missione ad alto rischio per la Osoppo e i servizi segreti britannici: attraversare l’Italia per consegnare un plico top secret ai comandanti alleati. In mezzo ai documenti che porta nascosti tra i vestiti, preziosissima, c’è la richiesta di una medaglia al valore per la memoria di Renato. Ed è in onore del fratello che sceglie il suo nome in codice ufficiale: Renata.
La sua è una discesa agli inferi di un paese devastato, immerso nella notte cupa dell’occupazione nazifascista, rischiarata solo dai lampi crudeli dei mortai e degli spari. Alla fine Paola Del Din, combattente e patriota della brigata Osoppo-Friuli, agente pro tempore dello Special Operations Executive (SOE) britannico, si guadagnerà una medaglia d’oro al valor militare della Repubblica italiana, arrivando persino a paracadutarsi, dopo un addestramento di pochissimi giorni, nel Nordest sconvolto dalla guerra. Agenti segreti dandy e questurini doppiogiochisti, preti coraggiosi, sortite audaci e feroci rappresaglie, ma anche i duri contrasti fra osovani e garibaldini che portarono all’eccidio di Porzûs: Alessandro Carlini ricostruisce per la prima volta la storia completa di Paola Del Din, alternando la viva voce della donna, oggi sulla soglia dei cento anni, e i molti documenti consultati, tra cui i file riservati del servizio segreto britannico.

Alessandro Carlini (1976), giornalista e scrittore, lavora per l’Agenzia Ansa. Ha pubblicato Partigiano in camicia nera (Chiarelettere 2017), biografia romanzata di Uber Pulga, vincitore del premio Città di Como Opera Prima e del premio Carver, e il noir di ambientazione storica Gli sciacalli (Newton Compton 2021), proposto da Paolo Ruffilli alla selezione del premio Strega 2021.


€ 17,50
Amazon Mondadori Store IBS laFeltrinelli

Rassegna stampa

Paola Del Din, l'agente segreto che venne paracadutato in Friuli, di Andrea Zannini, Messaggero veneto (12 aprile 2023)

"Chiamatemi patriota. La libertà è di tutti". Intervista di Simonetta Fiori a Paola Del Din, La Repubblica (14 aprile 2023)

Intervista di Pietro Spirito, Spirito del tempo, Radio Rai Friuli Venezia Giulia (20 aprile 2023)

Nome in codice: Renata, l'ultima eroina della Resistenza. Carlini racconta la storia straordinaria di Paola Del Din, ANSA (20 aprile 2023)

In poche parole, il Venerdì di Repubblica (21 aprile 2023)

Paola Del Din la partigiana Renata "Un pezzo di storia della Resistenza", di Fabiana Dallavalle, Messaggero veneto (22 aprile 2023)

La guerra di Paola Del Din "Nome in codice: Renata", la spia che salvò i partigiani, di Andrea Zannini, Il Piccolo (23 aprile 2023)

La 007 Renata al servizio della libertà, di Eliana di Caro, Domenica de Il Sole 24 ore (23 aprile 2023)

Paola Del Din, l'ultima eroina della Resistenza, Alto Adige (24 aprile 2023)

Intervista a Paola Del Din, di Bruno Vespa, Cinque minuti - Rai 1 (24 aprile 2023)

"Paola Del Din, storia della prima donna paracadutista militare italiana durante la Resistenza" Corriere della sera (28 maggio 2023)

Intervista a Paola Del Din, di Gio Moscardi, l'Alpino (giugno 2023)

"Nome in codice: Renata" Le Monde Diplomatique (31 luglio 2023)

"Nome in codice: Renata" Il Foglio (2 agosto 2023)

La partigiana "Renata" compie 100 anni. Cerimonia a Udine per festeggiare Paola Del Din. Il gazzettino.it (19 agosto 2023)

Paola Del Din compie 100 anni Festa in piazza per la partigiana. Messaggero Veneto (19 agosto 2023)

Alessandro Carlini «Ecco la partigiana Renata» Gazzetta di Parma, (22 agosto 2023)

Cent'anni. La vita senza paura di Paola Del Din, Il piccolo giornale di Trieste (22 agosto 2023)

Agente e paracadutista ebbe il coraggio di attraversare l'Italia occupata dai nazisti. Alessandro Carlini, Messaggero Veneto Pordenone (22 agosto 2023)

Paola Del Din Un secolo di storia. Messaggero Veneto Pordenone (22 agosto 2023)

Il compleanno di Paola Dal Din: l'eroina della Resistenza compie cento anni, Il gazzettino.it (23 agosto 2023)

I 100 anni dell'eroina della Resistenza, La Sicilia (23 agosto 2023)

Paola Del Din, eroina della resistenza, festeggia i 100 anni, Euronews.com (23 agosto 2023)

Paola Del Din Un secolo di storia, Anna Buttazzoni, Il Mattino di Padova (23 agosto 2023)

I cento anni di Paola Del Din, Messaggero Veneto Pordenone (23 agosto 2023)

Potrebbero interessarti

un-messaggio-per-garcia
di Tiffany Watt Smith

Atlante delle emozioni umane

un-messaggio-per-garcia
di Elvira Hempel-Manthey

La piccola Hempel

La testimonianza unica di una bambina scampata alla ferocia dell’eugenetica nazista
un-messaggio-per-garcia
di Giovanni De Luna

Cinema Italia

I film che hanno fatto gli italiani
un-messaggio-per-garcia
di Steve Brusatte

Ascesa e trionfo dei mammiferi

Come i mammiferi hanno conquistato il mondo
un-messaggio-per-garcia
di Andrew Roberts

Napoleone il Grande

ter::show(); ?>