Costituzione della Repubblica Italiana - 1947

Costituzione della Repubblica Italiana - 1947

«A decenni di distanza appare sempre più nitido l’alto valore linguistico della Costituzione italiana, un valore in cui si fece e ancora si fa concreto, percepibile, attivo, lo spirito democratico che ispira e sorregge le norme.»
Tullio De Mauro
«Dunque il seme della “democrazia”, gettato a Roma nel 1849, è germogliato un secolo dopo in una Costituzione che, anche nel panorama storico delle costituzioni vigenti in Occidente è, senza alcun dubbio, tra le più dirette ed esplicite nella rivendicazione e nella difesa di valori democratici.»
Lucio Villari
Il volume contiene, oltre al  testo della Costituzione del 1947, il testo della Costituzione della Repubblica romana del 1849, un’introduzione di Tullio De Mauro e una nota storica di Lucio Villari.


  • Argomento Varia
  • ISBN 9788851134204
  • Pubblicato nel 2015
  • Formato 13,0 x 19,5 cm

€ 10,00

Hai acquistato il libro? Scarica l'e-book

e-book compreso nel prezzo

Potrebbero interessarti

un-messaggio-per-garcia
di Mauro Catteruccia

Roma dentro le mura

Camminata con divagazioni e chiacchiere suggerite dai luoghi e dalla memoria
un-messaggio-per-garcia
di Dean MacCannell

Il Turista

Una nuova teoria della classe agiata
un-messaggio-per-garcia
di Franco Restaino

Storia del fumetto

Da Yellow Kid ai manga