Bici Zen
di Juan Carlos Kreimer

Bici Zen

Ciclismo urbano come forma di meditazione

La bicicletta non è solo un mezzo di trasporto, uno strumento per allenare il proprio corpo o per fare scampagnate domenicali nella natura.

Pochi sanno che andando in bici la nostra mente entra davvero in una condizione speciale: un’intima esperienza di mindfulness che è quanto di più vicino alla meditazione possa offrire la nostra quotidianità. Il movimento armonico delle gambe, la percezione dell’energia che attraversa il corpo, il controllo ritmico del respiro e l’attenzione particolare verso ciò che accade intorno e dentro di noi: tutte queste potrebbero essere le istruzioni di un monaco Zen, e invece sono le azioni spontanee di qualunque ciclista in giro per la sua città.

Juan Carlos Kreimer esplora con precisione e consapevolezza gli stati fisici e mentali che la bicicletta è in grado di risvegliare in noi. Senza il bisogno di sederci su una stuoia a gambe incrociate; semplicemente, pedalando.


è uno scrittore argentino. Ha vissuto e pedalato a Buenos Aires, New York, Parigi, Londra, Rio de Janeiro. Nel 1982 ha iniziato il suo percorso di pratica Zen. Da allora medita e va in bici ogni giorno, ed è convinto che sia possibile fare entrambe le cose nello stesso tempo.

  • Argomento Hobby e passioni Sport
  • ISBN 9788851169275
  • Pubblicato nel 2019
  • Formato 14,0 x 21,3 cm, brossura con alette
  • Pagine 176

€ 12,00 € 11,06
Acquista su Amazon Acquista su Mondadori Store Acquista su laFeltrinelli

Potrebbero interessarti

un-messaggio-per-garcia
di Markus Torgeby

Running Wild

Trovare se stessi correndo nella foresta artica
un-messaggio-per-garcia
di Corrado Del Bò, Filippo Santoni de Sio

La partita perfetta

Filosofia del calcio
un-messaggio-per-garcia
di Giacomo Pellizzari

Gli italiani al Tour de France

un-messaggio-per-garcia
di Giacomo Pellizzari

Storia e geografia del Giro d'Italia

ter::show(); ?>